https://jumpboobs.com/

I LEONI INDOMABILI

Due settimane per sentirci dire, da una voce interiore, che era impossibile fare risultato. Il Sestri è troppo forte e a Bione i convocati sono sempre corroborati da una grande presenza di U21 che ormai gioca come prima squadra.

 

Ma ogni partita va giocata e ai Leoni piace sempre vender cara la pelle.

 

E forse è proprio contro questo spirito guerriero che le Fenici di Sestri si sono trovate a dover lottare.

Nel primo quarto grande equilibrio, quasi inaspettato, con il vantaggio dei liguri dopo 4 minuti, recuperati da un ottimo tiro ad incorciare di Riva.

Il secondo quarto riparte dall’1-1 ma sono i Leoni ad essere inarrestabili: Santonastaso porta avanti i Leoni, che immediatamene vengono ripresi su uomo in più. A quel punto prima Velsanto (capitano per l’assenza di Spreafico) e poi Palmiero, con un pallonetto, fissano il punteggio di metà gara sul 4-2.

Il terzo quarto parte con una doppia doccia fredda perchè le Fenici fanno male con i primi due tiri, pareggiando i conti. Alcuni potevano pensare che avessero scherzato fino a quel momento. Invece è Andreana a far capire a pubblico ed avversari che i Leoni sono andati a Pavia per fare punti, non per tornare a mani vuote. A difendere il risultato con tutte le parti del corpo c’è Formenti, che annulla potenziali gol con braccia, corpo e testa. Un’altro uomo in più per i liguri fa sì che si vada all’ultimo quarto sul 5-5.

Sestri riparte con un assetto più aggressivo ma è un fuoco di paglia che tuttavia permette agli avversari di andare sul 6-5. I blucelesti non perdono la testa, anzi si riorganizzano e attaccano colpendo due legni con Galli e Palmiero, ma è Simone a realizzare il pareggio su un uomo in più eseguito in maniera impeccabile.

Le due squadre spingono al massimo ma si va a concludere la gara con il risultato invariato sul 6-6.

E’ difficile trovare un migliore in campo oggi perchè tutti hanno giocato ad altissimi livelli, ma Formenti ha giocato un match super: “Oggi ho avuto una difesa perfetta e non volevo essere da meno. Tante parate le ho fatte istintivamente e diverse sono state difficili. Ma fortunatamente nel complesso hanno tirato poco. La squadra ha fatto una partita perfetta. Se alla partenza da Lecco avremmo firmato per un pareggio, adesso siamo quasi dispiaciuti per non aver vinto. Comunque per noi è importante aver fatto capire che la PN Lecco è una realtà concreta e noi facciamo di tutto (contro tutti) per tenere alto il nome della nostra città

 

Un’ora prima altra sfida tra Lecchesi e Liguri. L’under 16 di Velsanto pareggia 4-4 contro Acquarium in una sfida equilibrata e molto divertente. Fino a metà del terzo tempo il risultato era di 0-0, poi un altalenarsi di vantaggio e svantaggio fino al 4-4 finale che aiuta i blucelesti a continuare a correre in campionato a 15 punti e 5^ in classifica.

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Master: PN LECCO – SG ARESE OLD, dom. 02/04 ore 16.00 - LECCO

Seniores U21: PN LECCO – POLI NOVATE, dom. 02/04 ore 20.00 - LECCO

Allievi U16: PN LECCO - AZZURRA NUOTO BUCCINASCO, dom. 02/03 ore 18.00 – PAVIA

Esordienti U12: POLI BUSTO BLU – PN LECCO, dom. 09/04 ore 17.00 - ARESE

Dove Siamo

Ogni lunedi, mercoledi e venerdì dalle 21:00 alle 23:00 presso il

Centro Sportivo Al Bione

Via Buozzi 38, Lecco (LC)

Mappa

Amici

Palombella Romano Lecco Channel

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua qualità di navigazione.Premendo ok acconsenti al loro utilizzo.